È morto all’ospedale di Lavagna l’uomo di 66 anni di Rapallo, ricoverato per meningite. L’uomo era giunto l’altro ieri mattina al pronto soccorso in condizioni giudicate gravi. A seguito degli accertamenti gli era stata diagnosticata un’infezione da meningococco. L’imprenditore edile, molto conosciuto in città, da tempo aveva problemi di salute legati al sangue, aggravati dall’infezione risultata fatale.