Vallecrosia| Abbiamo appreso l’ufficialità della chiusura dell’Istituto scolastico Sant’Anna già a partire da giugno di quest’anno esordiscono Perri e Russo – ci chiediamo come sia possibile che una tale decisione sia stata presa così all’improvviso da Roma.

Noi, i genitori, gli insegnanti e tutta la comunità abbiamo il diritto di sapere le motivazioni della chiusura, se si tratta di sicurezza, di problemi economici o di altre situazioni per poter avere un’idea più chiara sui percorsi da intraprendere per ottenere delle soluzioni.

Oggi il caso sociale di cui eravamo preoccupati diventa reale e 250 famiglie si troveranno in difficoltà per poter trovare una scuola che accolga le iscrizione dei propri figli e 20 lavoratori perderanno il posto di lavoro.

È fondamentale adesso creare squadra lanciamo un appello a tutti, amministrazione, opposizione, candidati vari, genitori e docenti al fine di ottenere la riapertura: iniziative personali al solo fine politico o di merito, potrebbero essere controproducenti al bene della scuola e quindi di tutta la comunità.

È un problema che interessa tutti!

Per queste ragioni invitiamo tutti a partecipare al sit-in silenzioso organizzato da genitori e docenti domani davanti all’istituto alle ore 8.30. Sarà un momento di testimonianza e solidarietà.

Tutti dobbiamo cercare una possibile soluzione condivisa.

Invitiamo inoltre tutti a partecipare al consiglio comunale del 3 giugno alle ore 19 nel quale si parlerà ufficialmente della situazione essendo stato inserito un punto all’ordine del giorno, ad hoc.