Guido Abbo, vice sindaco e assessore alla finanze del Comune di Imperia, stamani in una conferenza all’”Hotel Rossini” ha ufficializzato la propria candidatura a sindaco alla guida di una coalizione di centrosinistra in occasione delle elezioni del 10 giugno. La candidatura arriva il giorno dopo l’annuncio del sindaco Carlo Capacci di non candidarsi a sindaco. Abbo sarà sostenuto da una lista da lui preparata, dal Pd, dai Socialisti e dal “Laboratorio per Imperia”.
“Riparto dalla coalizione che ci ha fatto vincere 5 anni fa. Rappresento un civico vero, non riverniciato” commenta Abbo, terzo candidato sindaco per le elezioni ad Imperia, dopo Claudio Scajola e Luca Lanteri.