Nizza. Un trentaduenne di origine tunisina residente a Sanremo è stato fermato dalla Gendarmerie francese che sospetta di lui come Passeur.

L’uomo che verrà processato per direttissima è stato fermato dopo che per mesi era stato notato nell’atto di acquistare biglietti per Aix en Provence a dei connazionali.

Dopo un controllo sul suo mezzo di trasporto i gendarmi hanno trovato degli indumenti da lavoro. Gli investigatori suppongono che il presunto Passeur facesse indossare gli indumenti ai suoi connazionali per farli passare come operai ed essere quindi meno sospetti.

Tutto ciò viene riportato dal quotidiano Nice Matin