Per quanto riguarda la nuova viabilità al Polo Nord, il Comune di Sanremo è pronto a tornare all’antico, al doppio senso di marcia tra piazza Eroi e il Polo Nord, sulla direttrice via Caduti del Lavoro, via Isonzo e nel tratto di corso degli Inglesi che porta dal centro all’incrocio con via Galilei. Da quando è scattata la rivoluzione gli esercenti hanno registrato un calo del giro d’affari del 40%. La soluzione prevede il sacrificio di 5-6 posti auto e 20 parcheggi per moto, come scrive Giulio Gavino su “La Stampa”.