In Liguria i Carabinieri stanno eseguendo 17 ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Genova per detenzione e spaccio di droga.
Gli arresti sono legati all’indagine “Taxi driver” che aveva già portato complessivamente a 12 arresti in flagranza e al sequestro di oltre 1 kg circa di cocaina.
Tra gli arrestati ci sono anche tre tassisti italiani che accompagnavano gli spacciatori a casa dei clienti.
Sono in corso anche 11 perquisizioni nei quartieri di Rivarolo, Sampierdarena e Voltri.