Era accusato di avere organizzato due falsi matrimoni per far ottenere il permesso di soggiorno a un uomo e una donna marocchini. Per avere favorito la permanenza in Italia di due stranieri e per falso ideologico il tribunale di Imperia ha condannato a 10 mesi Daniele Gagliardi, 36 anni. Dichiarato il non luogo a procedere per prescrizione per altri 4 imputati. Per l’accusa, i 5 agirono in modo da favorire la permanenza in Italia di due nordafricani, come scrive Paolo Isaia su “Il Secolo XIX”.