Ventimiglia| Un ristoratore di 52 anni è stato trovato morto oggi all’interno del suo locale nella città di confine. Angelo Carbone aveva aperto da pochi mesi la sua attività a Ventimiglia. Si ipotizza un malore quale causa del decesso improvviso.