Un uomo di 79 anni è stato denunciato con l’accusa di lesioni aggravate per aver investito con l’auto il suo vicino di casa, trascinandolo per 10 metri in un’area coperta da rovi. Tra i due non correva buon sangue: già in passato si erano reciprocamente querelati.
L’anziano, che vive a La Spezia, ha raccontato che l’altro, un 49enne, si sarebbe buttato in mezzo alla strada minacciandolo con un bastone. L’investito ha riportato numerose fratture e guarirà nel volgere di 40 giorni.