In occasione delle ultime ondate di maltempo in Liguria all’Arpal sono arrivati centinaia di messaggi di studenti liguri che chiedevano in modo deciso, anche con minacce, di dichiarare l’allerta arancione o rossa in modo tale da tenere chiuse le scuole, come riporta Francesco Margiocco su “Il Secolo XIX”.
“A Imperia sta diluviando. Mettete ‘sta allerta arancione, salvate delle vite!”
“A Imperia le scuole domani non possono restare aperte. ci sono i fiumi per strada, poi succedono i disastri e io ve l’avevo detto!”
“Mia madre vuole che vada a scuola in motorino anche se diluvia, ho paura di morire”
“Belin, mettete ‘sta allerta arancione a Imperia che diluvia”
“Date ‘sta allerta per domani, va che con tutta sta pioggia mi cade la scuola addosso”