Netta battuta d’arresto per l’Airole Futsal nell’ultima giornata di regular season. Nell’inedita trasferta sul terreno del Varazze all’Olivo Arena di Piani d’Invrea, proprio a ridosso della nota area di servizio autostradale, i ragazzi della Val Roja già matematicamente secondi hanno infatti ceduto per 9-1 al cospetto dei padroni di casa apparsi in gran forma ed assolutamente superiori rispetto al penultimo posto occupato nella classifica del girone di Ponente della Serie C.

Partenza sprint per i nerazzurri locali che si portano sul 4-0 chiudendo il primo parziale in vantaggio 5-1 nonostante alcuni ottimi interventi di Lanzo. Trend immutato nella ripresa in cui i tentativi dell’Airole di rientrare in gara vengono sistematicamente stoppati dal portiere-bomber locale autore di grandi parate e numerosi tiri da lontano impreziositi da una rete all’incrocio. Un rigore giudicato dubbio e calciato volutamente in fallo laterale dallo stesso estremo difensore del Varazze evita nel finale la doppia cifra e fissa il risultato sul 9-1. Serata difficile quindi per le prime due in classifica, Ospedaletti ed Airole, entrambe battute nettamente in trasferta.
I giocatori di Franco Basta avranno ora alcune settimane di pausa prima dei playoff che li vedranno opposti al PalaRoja contro la vincente dello scontro fra terza e quarta del girone.
“Dispiace senz’altro per il risultato – ha commentato il Presidente dell’Airole Stefano Ricci – ma vogliamo ringraziare i ragazzi che hanno terminato una regular season da protagonisti ottenendo un secondo posto per noi storico. Ora dobbiamo allenarci bene e rimanere concentrati per conquistare il passo successivo ossia le final four che sarebbero il giusto premio per questa fantastica stagione.”