Facendo seguito alla nostra nota del 15 marzo u.s. le scriventi OO.SS. richiedono un incontro urgente per

discutere in merito alla programmazione del fabbisogno di personale dipendente.

Durante tale incontro si dovrà discutere del personale che, assunto a tempo determinato, è stato licenziato alla scadenza del contratto ma anche di tutto il personale, proveniente da cooperative, che periodicamente viene utilizzato da codesta Società.

In particolare si chiede che tutto il personale citato venga assunto a tempo indeterminato dall’AMAIE e ciò al fine di garantire le turnazioni necessarie per la fruizione i riposi, le ferie, le malattie ed ogni assenza a qualunque titolo occorsa e ad impedire, di conseguenza, il ricorso al lavoro straordinario in tutti i centri operativi gestiti dall’AMAIE.

Tale richiesta è motivata, altresì, dall’analisi dei dati delle presenze turistiche, dei carichi di lavoro maggiormente stressanti con l’avvio del ” porta a porta”, ma anche all’acquisizione di nuove commesse ed alla fluttuazione turistiche nei picchi di massima e nei fine settimana.

Distinti saluti