Buongiorno,
sono una mamma di una alunna di seconda elementare, una dei tanti alunni trasferiti in via Veneto per la chiusura del plesso Cavour. Vi segnalo la disorganizzazione che continuiamo ad avere per questo trasferimento.
Questa mattina i bambini sono stati dalle 8:20 (perché ovviamente se il pulmino arriva alle 8:25 ci si presenta in anticipo alla fermata) fino alle ore 8:46 sotto l’acqua ad aspettare il pulmino. E’ una vergogna, noi rivogliamo la nostra scuola al più presto possibile. Non è possibile un indecenza del genere!
Ho provato più volte a contattare la segreteria ma dava sempre occupato … Sono davvero disgustata, C’è più riguardo per i profughi che per i nostri figli?
Lettrice di Rivierapress.it