Ventimiglia|Sono parzialmente insoddisfatti gli abitanti delle Gianchette dopo l’incontro di Lunedì con il Prefetto è il Questore per discutere della situazione di disagio del quartiere che da due anni a questa parte affronta il problema extracomunitari accampati lungo il fiume Roia. Nei video i dettagli.

Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"

Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"

. In sintesi gli abitanti hanno chiesto quali iniziative voglia intraprendere la prefettura per il campo abusivo o spontaneo sulla riva del fiume Roia. Sempre i residenti tramite i portavoce Alberto Maggi e Mario Amarella hanno rivolto un appello agli avvocati del foro di Imperia affinché li assistano gratuitamente nel proseguimento delle loro iniziative legali,denunce per ipotetici reati ambientali ad esempio.Importante l’apertura a collaborare che si è avuta con i volontari della associazione Alharaz che aiutano i presenti sul fiume .Il cercare una soluzione comune alla situazione lavorando tutti assieme per rendere dignitosa l’accoglienza cosicché si possa pensare a una alternativa al fiume per le persone presenti. Verrà organizzata una visita al campo della Croce Rossa al Parco Roia per valutare la situazione in seguito si parlerà anche delle persone che sono in possesso dei documenti e non riescono a trovare una casa.