Un 26enne di Ventimiglia su una moto, ha forzato tre posti di blocco dei Carabinieri prima di essere arrestato.
Aveva con sé 100 grammi di marijuana e 400 euro. L’uomo, originario di Bordighera, ma domiciliato a Ventimiglia, in sella alla sua moto era stato segnalato dai Carabinieri di Acqui come veicolo sospetto.
Al 26enne è stata ritirata la patente e sono stati decurtati 18 punti. L’uomo è stato portato in carcere a Genova Marassi, come scrive Luisa Barberis su “Il Secolo XIX”.