Giovedì 15 marzo, alle 17, al Padiglione Prediali di Villa Ormond, si svolgerà il terzo appuntamento del corso di formazione dedicato all’intreccio dei parmureli.
Grande la partecipazione, che vede oltre 70 iscritti intenti ad apprendere le antiche tecniche dell’intreccio artistico e tradizionale delle foglie di palma sotto la guida di esperti maestri parmurà.
Il corso è aperto a tutti ed è organizzato dal Centro Studi e Ricerche per le Palme con il patrocinio del Comune di Sanremo e della Famija Sanremasca “Arti e Tradizioni”, in collaborazione con “A Cumpagnia d’a Parmura” di Bordighera e “A Cumpagnia du parmueu du Servu” di Cervo Ligure.
La scorsa domenica, 11 marzo, il parmurelo della Riviera è stato protagonista a Mentone in occasione dell’Atelier “Tressage de palmes” al giardino botanico di Mentone di Val Rahmeh (nella foto).
Grande onore agli intrecciatori bordigotti della “Cumpagnia d’a Parmura”.