A Sanremo la Polizia ha individuato e denunciato per rapina impropria i due autori dello scippo avvenuto la sera del 6 marzo in piazza Colombo, ai danni di una ragazza sanremese. Si tratta di due marocchini di 24 e 25 anni: il primo clandestino, il secondo un richiedente asilo. L’identificazione è avvenuta dopo un attento esame dei filmati di video sorveglianza. Nel corso dello scippo la ragazza era riuscita a schivare un calcio e un pugno, come scrive Giulio Gavino su “La Stampa”.