Un 52enne cacciatore di Chiavari è stato denunciato per maltrattamento di animali dai Carabinieri forestali per avere provocato la morte di un cucciolo e maltrattato altri 7 cani da caccia di razza setter di sua proprietà. Gli animali, 5 adulti e 3 cuccioli di una decina di giorni, sono stati trovati al freddo con solo una scodella di acqua gelata, in stato di ipotermia, in una baracca a mille metri di altitudine. I cani sono stati trasportati al Canile di Monte Gazzo a Genova per le prime cure.