Un terzo tempo da incubo delle giallorosse regala la vittoria al Rapallo: finale 8-15. La Rari ha combattuto ad armi pari contro le rapallesi per tre quarti di gara e va applaudita la prestazione delle ragazze.
Al via sono le ospiti a portarsi avanti ed è Polverino a segnare la prima rete imperiese. Nei secondi otto minuti, capitan Accordino suona la carica con una doppietta e coi gol di Ferraris e ancora Polverino, la Rari trova così il pari all’intervallo lungo.
L’incubo si materializza nella ripresa: Rapallo firma un devastante 0-7 (cinque sono le segnature della sola Cabona) che pone la distanza decisiva. Negli ultimi minuti, un’altra doppietta di Accordino e la rete di Cerrina fissavano il finale 8-15.

TABELLINO
R.N.IMPERIA – RAPALLO PN. 8-15

(1-3; 4-2; 0-7; 3-3)
IMPERIA – Repola, Rosta, Ruma, Roncarolo, Cappello, Cerrina 1, Ferraris 1, Bessone, Accordino cap. 4, Polverino 2, Iazzetta. All.: Stieber
RAPALLO – Gasparini, De Carli 4, Costigliolo 2, Fusco, Mascherpa, Cabona 8, Giavina, Malacrida 1, Franchini, Antonucci.
Note: uscite per limite di falli Polverino (I) nel quarto tempo