Il sessantunenne che l’8 febbraio era stato travolto sulle strisce pedonali a poche decine di metri dall’ospedale da una moto sfuggita al controllo del conducente, è morto oggi al San Martino di Genova.
Dalla prima ricostruzione della Polizia Municipale il motociclista aveva perso il controllo della moto vicino alle strisce pedonali forse per l’asfalto bagnato dalla pioggia.