Una donna di 55 anni, di Sanremo sarebbe stata contagiata dalla legionella, contraendo la polmonite e perché guarisse, erano stati necessari diversi mesi. Per la donna il contagio era avvenuto nel posto di lavoro, ossia il soggiorno militare di San Martino, dove era dipendente di un’impresa di pulizie. Le analisi del’Asl avevano confermato la presenza del batterio della legionella e il soggiorno era stato sgomberato. La Procura ha chiesto l’archiviazione dell’inchiesta, ma la donna ha presentato opposizione, come scrive Paolo Isaia su “Il Secolo XIX”.