Stanotte all’1.55 i sismografi dell’Istituto Nazionale Geofisica e Vulcanologia hanno rilevato una scossa di terremoto nel Mar Ligure, al largo della costa savonese. La scossa ha avuto una magnitudo di 2.4 e si è verificata ad una profondità di 10 km.
Nella notte tra sabato e domenica un sisma di 3.2 si era, invece, verificata nei pressi del confine tra Italia e Francia ed era stata percepita anche in provincia di Imperia. Ieri invece, in provincia di Genova, una scossa di magnitudo 2.2 è stata registrata in Val Graveglia con epicentro nelle vicinanze del paese di Ne.