Sabato 24 e domenica 25 febbraio la frazione di Briga Alta riscopre le sue tradizioni e i suoi boschi con le passeggiate sulla neve di “Ciaspolando”.
L’inverno, si spera, volge al termina me la presenza di neve permette ancora di assaporare momenti magici che solo la stagione bianca sa donare. Lo sanno bene ad Upega, frazione di Briga Alta (Cuneo) e paese sempre attento alla salvaguardia di cultura e tradizioni legate alla Terra Brigasca. A caratterizzare la località è anche lo splendido bosco di larici ed abeti bianchi, ed è proprio in questo scenario magico che sabato 24 e domenica 25 febbraio andrà in scena “Ciaspolando ad Upega”, evento che 5Valli sostiene nella sua diffusione mediatica.
Strumento un tempo indispensabile per la sopravvivenza, per potersi muovere, cacciare e raccogliere legna, le ciaspole (o racchette da neve) sono ora il mezzo migliore per assaporare la natura, come avverrà nel fine settimana.
Sabato 24 i pnti di ritrovo sono fissati a Imperia Oneglia, parcheggio Agnesi, alle 15,30 e a Upega alle 17. Dopo la sistemazione alla Locanda d’Upega o al Rifugio La Porta del Sole, alle 18 è prevista la ciaspolata serale. Alle 21 la cena alla Locanda.
Domenica 25 (appuntamento eventuale alle 8 a Imperia Oneglia), alle 9,30 parte la Ciaspolata mattutina. Chiuderà il programma il pranzo presso la Locanda.