Dopo due mesi, ancora nessuna risposta all’interrogazione urgente da noi formulata relativa al presunto errore commesso dall’Amministrazione nella stesura del bilancio consolidato 2016.

Le uniche dichiarazioni giunteci fino ad oggi da parte del Sindaco sono state le sue esternazioni sul fatto che noi siamo diventati improvvisamente esperti in materia di bilanci, quasi non fosse nostro dovere controllare l’operato dell’Amministrazione; e che trattasi di esercizio fra stilisti, quasi che il Bilancio consolidato fosse opera di Versace o Coveri.

L’ulteriore dichiarazione dello stesso primo cittadino che “anche se errore ci fosse, la sostanza non cambia” ci è parsa pressapochistica e scarsamente rispettosa nei confronti dei cittadini Ventimigliesi.

Detto ciò, ci chiediamo inoltre per quali motivi non sia stato convocato un Consiglio Comunale da quasi tre mesi, sembra quasi che si aspetti il 4 marzo per rispondere alle interrogazioni e per parlare della nostra città.