Un carro funebre che aveva appena caricato la salma al termine del funerale è stato sequestrato dai vigili urbani perché senza assicurazione e revisione.
E’ successo davanti alla chiesa di Santa Zita, a Genova. Il conducente del carro funebre ha provato a chiedere a un’agenzia di effettuare il trasporto della salma al loro posto ma non è stato possibile.
Il carro funebre con la salma a bordo, è stato posto sotto sequestro dalle 10 alle 24. Solo dopo la mezzanotte il carro funebre è ripartito per Macerata.