Il maxi yacht da 52 metri “My Falcon” aveva lasciato Portosole a Sanremo per fare rotta verso Istanbul, ma non aveva saldato un conto da oltre 100 mila euro in ormeggi e servizi di lusso. La navigazione dell’imbarcazione, battente bandiera delle Isole Cayman, è subito terminata per il sequestro è stato eseguito dalla guardia costiera di Viareggio in seguito ad un’azione intentata da una società sanremese (la Med Yacht Services di Riccardo Ciani), come scrive Andrea Fassione su “Il Secolo XIX”.