Pierfrancesco Favino al Festival di Sanremo non si è limitato a recitare e a condurre, ma ha cantato e si è lanciato in divertenti sketch fino a ritrovarsi a gattonare sul palco.
“Io la rivelazione del Festival? – dice Favino – Non penso a me, penso alla squadra. Sono solo una parte di un gruppo di tantissime persone, sul palco e fuori della scena. Sono strabiliato dalla generosità di Claudio e affascinato dalla “professionalità e ironia di Michelle”.