Un 32enne litiga con la fidanzata e si sfoga danneggiando 16 fra auto e moto posteggiate. Per questo un uomo di origine marocchina è stato fermato e arrestato a Lavagna dai carabinieri della compagnia di Sestri Levante.
L’uomo, artigiano, residente a Chiavari dove è conosciuto come una persona mite, è stato accusato di danneggiamento aggravato e continuato per essersi accanito con calci e pugni sui 16 vetture posteggiate a cui ha ammaccato le carrozzerie e rotto gli specchietti.