Eva Pevarello è in gara nella sezione “Giovani” del Festival di Sanremo 2018 con il brano “Cosa ti salverà”. Eva ha 27 anni, lavora come tatuatrice e nel 2016 ha partecipato a “X Factor”. Sul palco dell’Ariston porterà una coccinella regalata da suo papà.

Festival Sanremo 2018, Eva Pevarello in sala stampa

Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"

Eva Pevarello
Il mio brano è un augurio ed invita a fermarsi a pensare a quello che davvero ci rende felici nella vita. Per me le cose che ti possono salvare sono la musica e gli affetti familiari. Se si può contare su queste cose si riesce ad uscire dalle situazioni difficili. Devo tanto a Manuel Agnelli e se sono qui a Sanremo tanta parte del merito è suo. Il percorso che ho fatto dopo aver partecipato a “X Factor” mi ha fatto crescere tantissimo. Continuo a fare la tatuatrice e non penso proprio che smetterò dato che questa è una mia grande passione, esattamente come la musica. Appena finirà Sanremo, mi butterò a capofitto a lavorare sul mio primo album. Al momento ho una cinquantina di tatuaggi e penso proprio che ne farò uno nuovo per ricordare la mia prima esperienza al Festival di Sanremo.