“Ho incontrato il Presidente Silvio Berlusconi a quattro settimane esatte dalle elezioni politiche. Con il Presidente abbiamo condiviso il percorso che ci porterà all’appuntamento elettorale nel quale saranno centrali i temi del programma di Forza Italia: meno tasse, più lavoro, più sicurezza, più giustizia. Il Presidente ha dimostrato ancora una volta attenzione e conoscenza specifica delle tematiche che riguardano la regione Liguria, dove sono candidato alla Camera nel collegio uninominale Sanremo-Imperia e nel collegio plurinominale di Ponente”. Lo ha dichiarato Giorgio Mulè, candidato alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale Sanremo-Imperia e capolista nel collegio plurinominale Liguria1.
“In particolare – ha aggiunto Mulè – il Presidente ha convenuto che, sulla scia del lavoro svolto in questi anni dal governatore Giovanni Toti, è più che mai necessario avere una nutrita rappresentanza di parlamentari eletti in Liguria. E questo per dare seguito ai dossier non più rinviabili che riguardano lo sviluppo della Liguria: dalle grandi infrastrutture alla risoluzione delle crisi industriali e fino allo sviluppo del turismo e della nuova imprenditoria”.