A Sanremo il “Bar Astra” in via Carli è stato posto sotto sequestro preventivo dalla Procura di Imperia, nell’ambito di un’inchiesta su una presunta circonvenzione di incapace. Per gli inquirenti il locale sarebbe stato comprato con denaro proveniente da un’anziana dichiarata incapace di intendere e volere. L’amministratore ha deciso di riaprire il “Bar Astra” per non creare danno ai dipendenti.