Il Tar della Liguria ha sospeso il regolamento del Comune di Sanremo per i musicisti di strada nella parte in cui si subordina l’uso degli strumenti musicali a corda al possesso da parte dell’artista del diploma di Conservatorio o al superamento di almeno 3 esami in quella scuola di musica. O, in alternativa, di essere iscritto alla Siae come autore. La Federazione Nazionale Arti in Strada aveva presentato ricorso contro il Comune di Sanremo e nei confronti della Siae. La Fnas organizzerà il 6 febbraio a Sanremo una manifestazione con artisti di strada provenienti da tutta Italia.