La Stradale ha acquisito le immagini delle telecamere installate lungo il tratto della A26 fra Ovada (Alessandria) e Genova Prà dove si sono verificati tre incidenti costati la vita ad un ventenne e che hanno provocato il ferimento di 29 automobilisti.
Gli agenti vogliono individuare il mezzo che ha perso il gasolio che ha provocato gli incidenti. Le indagini si concentrano sui veicoli che si sono riforniti di gasolio all’area di servizio del passo del Turchino.
Tra i feriti gravi le condizioni di Patricia Menchi e Oscar Ernesto Ramirez, salvadoregni, mamma e amico del ventenne Josué Emanuele Martinez Menchi, morto nell’incidente.