Imperia| la settimana scorsa i Carabinieri di Dolcedo sono intervenuti per riportare la calma in una lite scoppiata tre due uomini il marito e l’amante di una donna tutti residenti nel capoluogo. La vicenda si colora ancora di più perché la lite è avvenuta,secondo le indiscrezioni trapelate fino a questo momento presso l’abitazione di un sacerdote anche egli molto noto nel capoluogo e che ospita presso la propria residenza il giovane sudamericano amante della donna raggiunto dal marito presso l’abitazione del sacerdote dove come detto è scoppiata la lite.

I contorni della vicenda non sono ancora molto chiari ma secondo ulteriori indiscrezioni trapelate, i militari dell’arma mantengono il più stretto riserbo sulle identità dei coinvolti, il giovane sudamericano ,che vive da qualche tempo in Italia ed era sposato ora divorziato con una donna italiana,avrebbe portato la sua amante presso l’abitazione del prelato che non avrebbe fatto opposizione all’insolito ménage sotto il suo tetto almeno fino a che il marito tradito non si è presentato all’uscio.

Una vicenda riservata si ma che sta facendo discutere sottovoce il capoluogo viste le persone coinvolte.