Tanti palloncini bianchi, con i disegni dei compagni di scuola, hanno rappresentato l’ultimo saluto a Emanuele, il bimbo di 5 anni morto alla Spezia per una meningite fulminante di tipo C di cui oggi sono stati celebrati i funerali nella chiesa di Porto Venere. La mamma di Emanuele ha ricordato come il bimbo di recente improvvisamente abbia chiesto “Mamma, quando morirò?” e poi abbia voluto visitare il cimitero del borgo dove, da oggi, il suo corpo riposerà. “Inaspettatamente eri arrivato nella nostra vita e inaspettatamente te ne sei andato. Eri un bimbo speciale” lo hanno ricordato i genitori, che hanno ringraziato tutte le persone che sono state loro accanto.