E’ iniziata stamani a Ventimiglia la pulizia di parte del greto del fiume Roja e dei vani all’interno degli archi del ponte ferroviario dentro i quali i migranti hanno ricavato piccoli accampamenti di fortuna. Grazie all’attività di alcuni mediatori culturali, i migranti sono stati invitati per tempo a allontanarsi. Gli ultimi se ne sono andati stamani, portando via i bagagli. Il sindaco Enrico Ioculano ha annunciato la necessità di mettere in sicurezza il ponte ferroviario per il pericolo di ondate di piena in caso di piogge abbondanti.