La Liguria è sferzata da una burrasca di vento di libeccio che sul lungomare di Genova, a Punta Vagno, nelle prime ore del mattino è arrivato sino a 70km/h per raggiungere, sulle vette del monte Maure, alle spalle di Ventimiglia i 122 km/h. Secondo i dati forniti da Arpal alla boa di Capo Mele ci sono state onde alte 7.34 metri. Il forte vento ha indotto gli operatori marittimi del porto di Genova a rinforzare gli ormeggi delle navi.