Questa notte ad Arma di Taggia, a causa del forte vento, una palma di oltre 12 metri di altezza si è spezzata andando a colpire il tetto di una palazzina. Tanto spavento, ma nessuna conseguenza per gli abitanti dell’edificio. Ieri pomeriggio, invece, a Bordighera la vetrata della sala d’aspetto della stazione ferroviaria era crollata. Anche in quel caso per fortuna nessun danno alle persone, dato che non c’era nessuno nella sala d’aspetto.