A Portosole di Sanremo una decina di auto ha avuto parabrezza e cruscotti colpiti in più punti dalla mareggiata di ieri. In particolare tre auto sono state gravemente danneggiate: due sono state colpite dai sassi sollevati dalle onde, una è finita in mare, trascinata dalla furia del mare. Le onde hanno superato più volte anche la diga foranea di Portosole, rompendo anche alcune colonnine di servizio del porto, come scrive Lorenza Rapini su “La Stampa”.