Il Festival di Sanremo 2018 sarà più blindato di quello di un anno fa. Varchi per accesso alla “zona rossa” attorno all’Ariston, droni, metal detector, biglietti nominativi per entrare a teatro, squadre anti terrorismo addestrate all’uso di armi in contesto urbano. Novità sarà la presenza di pattuglie dentro la “zona rossa”, nell’isola pedonale intorno al red carpet che ospita migliaia di appassionati e curiosi durante il giorno per le dirette tv e alla sera al momento dell’ingresso in sala, come scrive Giulio Gavino su “La Stampa”.