La moglie il figlio ed i parenti tutti di Francesco Prevosto ringraziano l’Amministrazione comunale per la fattiva ed affettuosa vicinanza, i dipendenti e dirigenti comunali e del Casinò di Sanremo direttamente impegnati per il disbrigo delle dolorose pratiche, i compagni del Sindacato Uil e di lavoro, L’Orchestra Sinfonica, e tutti coloro che con la partecipazione al funerale si sono stretti nel dolore per la perdita del caro Francesco.
Recentemente, nell’elaborare un lutto famigliare insieme al figlio Luca, Francesco gli aveva affidato questo pensiero: “…sarò piacevolmente sorpreso di appurare l’esistenza di un al di la’, comunque staranno le cose, vorrei essere ricordato per le buone cose che ho fatto in vita…”. Riteniamo che, grazie a tutti voi, questo suo desiderio sia stato esaudito.
I familiari di Francesco Prevosto