Commemorato con una messa di suffragio dall’Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra il 92° anniversario della scomparsa a Bordighera della Regina Margherita.
E stata concelebrata ieri sera alle ore 18 nella chiesa dell’Immacolata Concezione dal Parroco Padre Faustino, il diacono Marino e gli officianti Sebastiano e Luca una santa messa in suffragio della Regina Margherita nel 92° anniversario della Morte.
La Regina Margherita, prima Regina d’Italia infatti si è spenta il 4 gennaio 1926 nell’amata città delle Palme dopo averla scelta come residenza invernale dal 1916. La cerimonia e stata organizzata dall’Associazione Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra, di cui la sovrana fu grande benefattrice alla presenza del Presidente della sezione cittadina Pia Eliana Murroni, il Presidente Provinciale Francesco Verrando, i fiduciari locali e numerosi soci e simpatizzanti. Durante l’omelia Padre Faustino ha ricordato la profonda amicizia tra la Regina Margherita e Padre Giacomo Viale all’ora parroco e confessore personale di sua maestà, oltre alle numerose opere di beneficenza fatte per la città e per i più deboli.