Una notizia positiva riguardo alla questione del pensionamento del dottor Brighenti in servizio nei comuni dell’Alta Valle Arroscia viene dal dottor Revello che ha accettato di sostituirlo nel difficile compito di medico condotto sull’Alta Valle.
Il dottor Marco Revello prenderà a pieno titolo per un anno la condotta del dottor Camillo Brighenti e dal mese di febbraio seguirà lo stesso calendario di presenze nei comuni della valle e questo grazie alla sollecitazione dei sindaci, al notevole contributo del dottor Brighenti stesso che con la dottoressa Gennaro, il dottor Predonzani ed il dottor Prioli, uniti all’interessamento delle istituzioni dal Presidente della Regione Toti all’Assessore Scajola al consigliere Piana, hanno provveduto a sanare una difficile situazione.
I sindaci dei comuni di Cosio d’Arroscia, Pieve di Teco, Pornassio, Mendatica e Montegrosso Pian Latte ringraziano tutti quanti hanno contribuito alla soluzione del problema che speriamo si protragga oltre l’anno ad oggi previsto. E’ indubbio che la garanzia di un presidio territoriale ad oggi popolato in maggior parte da anziani deve necessariamente comprendere idonee strutture di assistenza sanitaria in assenza delle quali la stessa permanenza sui luoghi ne risulterebbe compromessa.