Sale a 11 il numero di indagati nell’inchiesta per truffa ai danni dello Stato e falso, sul presunto concorso truccato per entrare a “Rivieracqua”, la società di gestione del pubblico acquedotto in provincia di Imperia. I tre nuovi indagati sono la dirigente Cultura e Turismo della Provincia, Francesca Mangiapan, 55 anni, l’ex direttore amministrativo dell’Asl 1 Imperiese, Claudio Balbi, 60 anni, e Rosavio Bellasio, 72 anni, politico e avvocato savonese. Nell’estate 2016 furono arrestati ll’allora direttore generale Gabriele Saldo e il presidente della commissione d’esame Federico Fontana.