Apricale| Ignoti hanno provato questa notte ad appiccare il fuoco ad un alloggio. In realtà a prendere fuoco è stato l’ingresso del locale usato come deposito degli attrezzi, attiguo alla abitazione situata nel centro della Val Nervia sulla SP 63, di proprietà di una famiglia di origini tedesche che non si trovava nell’appartamento al momento del sinistro.

I fatti intorno alla mezzanotte: a bruciare, in parte, il portone di ingresso del locale deposito. Sono in corso indagini per capire il movente e trovare i responsabili.