Franz Listz e Ludwig van Beethoven apriranno il mese di gennaio della Stagione 2018 dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo. Sul podio salirà il 42enne armeno Maestro Vahan Mardirossian con al Pianoforte il M° Vincenzo Balzani.
Il programma prevede:
– Concerto n° 1 in Mi bemolle maggiore per Pianoforte ed Orchestra (1856) di Franz Liszt (1811/1886)
– Sinfonia n° 8 in Fa maggiore Op. 93 (1812) di Ludwig van Beethoven (1770/1827)

Mardirossan inizia a suonare il piano a 7 anni e solo 9 mesi più tardi è già al suo primo Recital: ciò lo porta a effettuare numerosi concerti in molti Paesi dell’ex Unione Sovietica. A 16 anni crea l’Orchestra da Camera dei Giovani del Centro Culturale dell’Armenia, che dirige per 2 anni. Trasferitosi a Parigi nel 1993, entra al Conservatorio Nazionale Superiore di Musica e Danza della capitale francese e contemporaneamente è ammesso al Corso di Musica da Camera. Nel ’96 ottiene il 1° posto nel Corso di Pianoforte, il Premio per la Musica da Camera ed il Diploma Superiore del Conservatorio, che gli permette di integrare il ciclo di perfezionamento. Nel 2001 pubblica il suo primo album dedicato interamente a Schubert ed ottiene il Diapason d’oro. Dal 2010 è Direttore Principale dell’Orchestra di Caen. A tutt’oggi si esibisce nei Teatri di tutto il mondo con le più importanti orchestre e come solista.

Balzani si è diplomato al Conservatorio G. Verdi di Milano con il massimo dei voti e la lode. A 14 anni ha vinto i concorsi pianistici di La Spezia (ENAL) e di Milano (Förster-Ricordi) e 2 anni più tardi il Premio Listz al Maria Canals di Barcellona. Nel 1971 si è aggiudicato il 2° premio al Pozzoli di Seregno ed il Primo Premio ai concorsi “Città di Treviso”, “F. P. Neglia” di Enna e “G. B. Viotti” di Vercelli. Nel ’75 ha rappresentato la RAI nella rassegna-concorso alla ORTF di Parigi, segnalandosi tra i primi. Nel corso della sua carriera ha effettuato Tournée in tutto il mondo esibendosi in prestigiosi Teatri e celebri Festival, sia come solista, sia con orchestra ed in formazioni cameristiche dal Duo al Settimino. Ha al proprio attivo numerose registrazioni radiotelevisive e molti album. Dal 1973 è titolare della cattedra di Pianoforte Principale al Conservatorio G. Verdi di Milano. Fa parte di Giurie e Concorsi Internazionali e tiene Masterclass, Corsi e conferenze in Italia ed all’estero. E’ Direttore Artistico di numerosi concorsi internazionali e, dal 2010, Consulente Artistico del prestigioso Concorso Pozzoli di Seregno. A Milano ha fondato recentemente l’Associazione “Pianofriends” – della quale è Direttore Artistico – con lo scopo di realizzare Festival, Concerti, Stages, Seminari ed Edizioni discografiche e didattiche.

Prezzi biglietti: intero, 15 €; ridotto 12 € (solo per Soci COOP e studenti universitari).
Prezzi abbonamenti: 10 ingressi, 100 €; 10 ingressi per studenti, 20 €; 15 ingressi per iscritti ad Associazioni Musicali 120 €.
Gli abbonamenti sono prenotabili telefonicamente allo 0184 505764 e ritirabili agli uffici di Villa Zirio in Corso Cavallotti 51 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12), oppure alla biglietteria del Teatro del Casinò a partire da un’ora prima dell’inizio del concerto.
Biglietti ed abbonamenti sono anche acquistabili online direttamente sul Sito www.sinfonicasanremo.it, cliccando su “Info” e quindi su “Prezzi ed Abbonamenti”.