Il settore Giovani dell’Azione cattolica ha proposto ai giovani della Diocesi di Ventimiglia-Sanremo un’esperienza di campo “in uscita”. Hanno risposto sì alla chiamata una quarantina di giovani dai 17 anni in su: vivranno una settimana particolare di servizio concreto verso gli altri.
Dal 2 al 7 gennaio i ragazzi, uniti da una preghiera mattutina comune, offriranno il loro tempo durante la giornata, compatibilmente con le proprie normali occupazioni di lavoro, studio e famiglia, presso diverse strutture della zona (ANFFAS, Cav, Caritas, FAC, Casa famiglia Camporosso, Casa Rachele, Don Orione, Padri Somaschi, Cas di Bordighera, Spes). Alla sera si ritroveranno per pregare e cenare insieme, condividendo esperienze ed emozioni.
Certamente una occasione speciale per offrire “tutto quello che hanno per vivere” ( Mc 12, 38-40) seguendo l’indicazione di Papa Francesco “Gesù non è il Signore del Comfort” (Cracovia GMG 2016)