Prima della fine del 2017 in cartellone anche le proiezioni – sull’abside della chiesa parrocchiale – a cura di InfoRmare, l’esibizione per le vie del centro della banda cittadina (con musicisti vestiti da Babbo Natale) e la presentazione del volume “Le tre scelte della vita”. Domenica 31, alla mattina, apertura straordinaria del Marm. Nel 2° giorno del nuovo anno uno spettacolo per bambini, in piazza, e il Galà dell’Operetta.
Approvato ieri il nuovo regolamento di polizia e decoro urbano: botti vietati.
Tanta musica, per tutti i gusti, allegria, promozione del territorio, cultura e uno spettacolo per bambini nei quattro giorni a cavallo tra vecchio e nuovo anno a Diano Marina.
Sabato in centro – Il penultimo giorno dell’anno presenta due appuntamenti pomeridiani. Alle ore 17, in via Genova, l’Asd InfoRmare proporrà una interessante e spettacolare proiezione (sull’abside della chiesa parrocchiale) di riprese e scatti, marini e non, del Golfo Dianese: uno spot per il territorio e per le sue ricchezze. Alle 17.30 prenderà il via il concerto itinerante, per le vie del centro, della Banda Musicale Città di Diano Marina, che allieterà, con brani di vario genere, il “passeggio” di cittadini e vacanzieri. Oltre trenta gli elementi, vestiti a tema, impegnati con un programma natalizio e, come sempre, molto variegato, con brani da tutto il mondo, sotto la direzione di Nadia Spagnolo.
Marm week end – Per quanto riguarda le iniziative del Museo Civico, da segnalare per domani, sabato 30, , alle ore 10, la visita guidata alle diverse sale, dal titolo “Liguri e Romani nei reperti del Museo”. Da ricordare anche che domenica 31 il Marm effettuerà un’apertura straordinaria con ingresso gratuito, dalle ore 10 alle 12.30.
Scrittori alla ribalta, secondo atto – E’ fissato per le ore 17 di domenica 31, presso la sala consiliare di palazzo civico, il secondo dei tre appuntamenti di Scrittori dianesi alla ribalta, la minirassegna natalizia, che vedrà questa volta protagonista Angelo Bottiroli, direttore del giornale on line Oggicronaca.it, autore di “Le tre scelte della vita”, edito da Leucotea di Sanremo, libro presentato per la prima volta al Salone del libro di Torino. Nell’occasione Bottiroli farà omaggio ai presenti di tre racconti inediti (tra cui due premiati a concorsi letterari). Bottiroli, 58 anni, ha iniziato a fare il giornalista all’età di 18 anni scrivendo su diversi giornali locali per approdare al Gruppo Espresso, per cui ha lavorato per 20 anni, ed è stato conduttore radiofonico. Dal 2010 è direttore del quotidiano online oggicronaca.it e conduttore di talk show fra cui la rassegna “Storie di vita”.
Capodanno in piazza – Come da diversi anni, Diano Marina aspetterà e celebrerà l’arrivo del nuovo anno in piazza Martiri della Libertà, nel cuore cittadino, con la simpatia e la musica di Gianni Rossi e Polo Dj, in “3, 2, 1… 2018, la festa è in piazza!”. Il conto alla rovescia inizierà alle 22.30. La festa proseguirà ben oltre la mezzanotte. Il maxischermo presente in piazza permetterà di colorare ulteriormente la notte, mostrare immagini della piazza, far cantare e ballare allegramente il pubblico, sempre protagonista quando a presentare è lo showman dianese Gianni Rossi.
No ai botti – E’ stato approvato ieri sera in Consiglio Comunale ed è già esecutivo il nuovo regolamento di polizia e decoro urbano, che all’articolo 6 vieta, non solo a Capodanno ma 365 giorni su 365, l’utilizzo di botti, petardi e materiali pirotecnico.
Concerto con premio – Il Concerto di Capodanno sta diventando un classico per Diano Marina. Lunedì 1, alle ore 17, presso la sala consiliare di palazzo comunale, il benvenuto istituzionale all’anno nuovo sarà dato dal chitarrista José Scanu e da altri tre bravissimi musicisti liguri, il violinista Andrea Cardinale, il tenore Mattia Pelosi e il soprano Lilia Gamberini. Il programma prevede esecuzione di brani dell’800 (Rossini, Bellini, Giuliani, Paganini, Mazzini) e del ‘900 (Leoncavallo e Tosti). Ingresso libero ad esaurimento dei posti disponibili. Nell’occasione a Scanu l’Amministrazione Comunale consegnerà il premio alla carriera artistica. Proprio a Diano Marina, 40 anni fa, Scanu mandò in scena, presso la biblioteca civica, il suo primo concerto. Da allora sono state centinaia, in Italia e all’estero, le sue performance.
Martedì per i più piccoli – Uno spettacolo tutto dedicato ai più piccoli nel pomeriggio (ore 15.30) di martedì 2, in piazza Martiri della Libertà, con Fortunello, Marbella e Mirtilla.
Operetta in teatro – Nel pomeriggio (ore 15.15) di martedì 2 gennaio il teatro Politeama Dianese di via Cairoli ospiterà il Gran Galà dell’Operetta, spettacolo (a pagamento) realizzato dall’Associazione Ritorno all’Opera e dall’Associazione Amici della Musica del Golfo Dianese. Il pianista Andrea Albertini, il soprano Elena D’Angelo e il tenore Domingo Stasi proporranno le arie ed i duetti più celebri.
Eventi continuativi – Proseguono, sino alla conclusione del periodo natalizio, la mostra dello scultore Pablo Atchugarry (presso la sala mostre di Palazzo del Parco), le visite al presepe allestito dalla Confraternita della SS. Annunziata (presso l’omonimo Oratorio), l’esposizione e il relativo concorso Vota l’albero (in piazza Martiri della Libertà). Aperta tutti i giorni anche “Cristmas on ice”, la pista di pattinaggio su ghiaccio in riva al mare, con piccolo villaggio natalizio (maxi babbo natale e grande albero illuminato), sul Molo delle Tartarughe.
Iat – Per tutto il periodo festivo, nei giorni feriali, sabato incluso, è assicurata l’apertura dell’Ufficio Iat di via Genala, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.