In Val Nervia, la sera che precede il Natale è per tradizione dedicata al falò: a Pigna, il fuoco delle feste verrà acceso domenica 24 dicembre alle 15 in Piazza XX Settembre; a seguire, dalle 20, tombolata con ricchi premi presso il salone comunale. Alle 23.30 concerto di giovani coristi e, dopo la Santa Messa, brindisi con degustazione di salsiccia a cura dell’Unione Sportiva Pignese.
Venerdì 29 dicembre, a partire dalle ore 21:00, i giovani del paese organizzano una serata di musica e gastronomia attorno al fuoco per celebrare gli ultimi giorni dell’anno.
Sabato 30 dicembre riaprirà il Rifugio Allavena a Colle Melosa: per la sera di Capodanno, la struttura proporrà cenone, pernottamento e colazione a € 90,00 bevande escluse: il menu del 31 dicembre comprenderà aperitivo di benvenuto, 4 antipasti, 2 primi, 2 secondi, dolci della casa e gran finale con cotechino e lenticchie. Il rifugio è raggiungibile in automobile su strada asfaltata ed è dotato di un ristorante con 80 posti e 4 camere per un totale di 52 posti; è possibile inoltre affittare sci, scarpette e racchette (ciaspole) da neve, ARVA e GPS (Info: Tel. 0184 241155 / 349 4338343 – www.nuovorifugioallavena.it).
Sabato 6 gennaio alle ore 11:00, aperitivo in Piazza con l’intrattenimento della banda “L’Alpina” di Pigna; alle ore 14:30, le festività si concluderanno con l’arrivo della Befana sull’”Ape di Giacinto”, che donerà le bambole Pigotte dell’UNICEF ai nuovi nati del 2018.
Info: Comune di Pigna – Tel. 0184 241016