Una quindicina di giostrai reduce da una notte a base di alcol in una discoteca a Genova. Usciti dal locale hanno fermato il furgone con a bordo 4 marocchini fra i 26 e 45 anni dipendenti di un’impresa di pulizia che stavano andando a lavorare. I giostrai li hanno aggrediti con calci e pugni. Un 37enne marocchino ha riportato gravi ferite alla testa ed è stato ricoverato in ospedale con un trauma cranico e un’emorragia cerebrale. I poliziotti sono riusciti a fermare 10 giostrai: due sono stati arrestati per lesioni aggravate e violenza privata.